Contatti

In caso di sinistro al tuo servizio 24 ore su 24!

Enterprise Bot

fondata il 6 giugno 2017

 

Chi siete?

Siamo un’azienda globale attiva nel campo dell’intelligenza artificiale, con sede principale in Svizzera.

 

La nostra start-up tecnologica è stata fondata da Pranay Jain (CEO), Ravina Mutha (CMO) e Sandeep Jayasankar (CTO). Il nostro poliedrico team è composto da ingegneri software, linguisti ed esperti di dati che lavorano in India, nei Paesi Bassi e qui nell’Officina dell’Innovazione a Zurigo.

 

Abbiamo avviato la nostra attività nel 2016, quando siamo stati selezionati per partecipare a vari programmi: lo Startupbootcamp FinTech a Londra, l’F10 a Zurigo e il programma Platform X di Virgin Trains a Londra.

 

Che cosa fate di preciso?

Enterprise Bot produce chatbot fondati sull’intelligenza artificiale che servono ad automatizzare le interazioni con i clienti, fornendo alle aziende un rappresentante digitale di facile accesso, in grado di migliorare l’esperienza dei clienti e ridurre i costi operativi fino al 40%.

 

Ci concentriamo in primo luogo sul settore dei servizi finanziari. Tra i nostri clienti si annoverano il maggior fornitore di servizi di pagamento della Svizzera e uno dei leader del settore nei Paesi Bassi.

 

Quali obiettivi perseguite?

Il servizio clienti attuale presenta vari problemi: i costi per l’azienda sono estremamente elevati e i tempi di attesa sono lunghi.

 

Enterprise Bot risolve questi problemi all’istante con una soluzione su misura per le esigenze dei clienti. Il potenziale di mercato della nostra tecnologia è straordinario e cresce in modo esponenziale. Per questo pensiamo di espandere la nostra tecnologia su un ampio spettro di possibilità di utilizzo, ad esempio a per il servizio clienti, la vendita con suggerimenti automatici, il sistema di ticketing allo sportello informativo IT, il servizio del personale e la categorizzazione delle e-mail.

 

A che punto siete ora?

Siamo già attivi e lavoriamo con aziende leader sul mercato come il Gruppo Generali, il Gruppo SIX e Afterpay.

 

Cosa fate nell’Officina dell’Innovazione?

Siamo stati la prima start-up a beneficiare di questo spazio innovativo di Generali. Pranay, Ravina, Carmina (project manager), Jacob (esperto dati) e Giulia (tirocinante in linguistica) lavorano ell’Officina dell’Innovazione. Tra le nostre attività principali vi è lo stretto contatto con i clienti svizzeri e la cooperazione con altre start-up dell’Officina dell’Innovazione, ad esempio con Lings.

 

Che cosa apprezzate di questo contesto e della collaborazione con Generali?

Siamo felici di poter lavorare in un campo che apprezza l’innovazione, circondati da persone entusiaste nei confronti delle novità. Abbiamo collaborato con Generali sul progetto «Mia, l’assistente virtuale».

 

Il progetto cambierà la vita degli utenti, assumendosi l’organizzazione delle riunioni in modo del tutto autonomo. Gli utenti potranno così concentrarsi su ciò che conta davvero. Il progetto farà inoltre risparmiare ai centri cliente oltre 1000 ore di lavoro nella classificazione delle e-mail. Tutto ciò non sarebbe possibile senza la cultura aperta nei confronti delle start-up da parte di Generali.