Contatti

In caso di sinistro al tuo servizio 24 ore su 24!

Andreas Schlögl diventa Chief Transformation Officer di Generali Svizzera

apr 27, 2021.

Dal 1° maggio 2021 Andreas Schlögl assumerà il ruolo di Chief Transformation Officer di Generali Svizzera, funzione di nuova istituzione, e diventerà membro della Direzione.

Il 1° maggio 2021 Generali Svizzera istituirà la nuova funzione di Chief Transformation Officer (CTO). Per questa posizione Generali Svizzera ha individuato in Andreas Schlögl, esperto di comprovata esperienza, la persona perfetta. Andreas Schlögl, 43 anni, assume il mandato di CTO del reparto Strategy & Business Architecture e diventa membro della Direzione.

 

Andreas Krümmel, CEO di Generali Svizzera, afferma: «In Generali Svizzera, il Chief Transformation Officer garantisce un coordinamento generale di tutte le iniziative strategiche importanti e dei progetti di rilievo, svolgendo un ruolo centrale per il nostro sviluppo a lungo termine. Con l’introduzione di questa funzione potenziamo la nostra forza operativa e rafforziamo i futuri scenari di pianificazione».

 

Esperienza preziosa per Generali Svizzera

Andreas Schlögl vanta oltre 18 anni di esperienza nel settore assicurativo. Dopo aver iniziato il suo percorso professionale presso la società di riassicurazioni Hannover Re, nel settore di Attuariato e della Gestione dei rischi, è entrato a far parte dell’azienda di consulenza Ernst & Young per la quale ha prestato consulenza a diverse compagnie di assicurazione, soprattutto per questioni attinenti a organizzazione, processi e gestione dei rischi. Dal 2014 al 2021 Andreas Schlögl ha lavorato anche a Milano, dove ha ricoperto diversi ruoli nell’ambito della gestione dei rischi per il Gruppo Generali, tra cui responsabile dei modelli di capitale di rischio nel settore non-vita e della gestione dei rischi P&C nel Gruppo Generali. Successivamente è stato nominato Chief Risk Officer «International» e «Global Business Lines» incaricato della gestione dei rischi in 17 Paesi e nei settori aziendali globali Assicurazione di cose e infortuni, Vita e Malattia.

 

Andreas Schlögl ha studiato matematica aziendale ed economica presso l’Università di Augusta. È membro della Deutsche Aktuarvereinigung (DAV) e ha ottenuto il titolo di Certified Enterprise Risk Actuary (CERA).

 

«Sono lieto di poter far parte di un team ricco di esperienza e fortemente performante. In qualità di Chief Transformation Officer di Generali Svizzera è per me motivo di soddisfazione poter lavorare insieme al mio team per elaborare e realizzare iniziative strategiche e progetti a lungo termine in diversi ambiti. Assumendo questo incarico è mia intenzione fornire il mio contributo per strutturare il futuro di Generali Svizzera, apportando modifiche laddove nuove sfumature possono migliorare visibilmente il contesto per i nostri clienti e per Generali Svizzera stessa», dichiara Andreas Schlögl.

 

Andreas Krümmel, CEO di Generali Svizzera, aggiunge: «È per me un piacere avere la possibilità di collaborare con Andreas Schlögl. Con lui Generali Svizzera acquisisce un prezioso valore aggiunto, grazie all’apporto di un profondo know-how e di una competenza strategica internazionale. Ci conosce perfettamente in quanto Chief Risk Officer di Generali International e ci aiuterà a gettare le basi dei nostri modelli di business per i prossimi 10-15 anni».

 

Nuovo Chief Operating Officer dal 1° maggio 2021

Nel quadro degli attuali lavori di preparazione per il nuovo ciclo strategico, il 1° maggio 2021 Marco Boni assumerà la carica ad interim di Chief Operating Officer (COO) di Generali Svizzera. Marco Boni sostituisce Martin Frick, in carica da febbraio 2017, che lascia Generali Svizzera con mutuo consenso. Attualmente Marco Boni è Head of Operations and IT presso Generali International e responsabile della trasformazione digitale di 15 Paesi. Vanta oltre 20 anni di esperienza nel settore assicurativo. In precedenza è stato Head of Operational Excellence and Transformation del Gruppo Generali: in tale veste era responsabile di velocizzare i progetti di trasformazione digitale, per garantire l’orientamento del portafoglio di progetti delle unità aziendali alla strategia 19-21 di Generali. Prima del suo percorso professionale in Generali ha lavorato per Zurich Insurance Group, Marsh e Allianz. Ha conseguito un Master in Business Administration e la laurea in ingegneria presso il Politecnico di Milano.

 

Andreas Krümmel, CEO di Generali Svizzera, afferma: «Siamo felici di poter avere a bordo una figura esperta di comprovata capacità come Marco Boni, che nella sua attuale funzione è responsabile anche della Svizzera. Negli anni passati abbiamo spesso collaborato con Marco, con splendidi risultati. Nell’ambito del nostro sviluppo strategico verrà ridefinito e adeguato di conseguenza il ruolo del futuro COO.»

Download