Contatti

In caso di sinistro al vostro servizio 24 ore su 24!

Rapporto annuale 2013

Il Gruppo Generali Svizzera raggiunge gli obiettivi – il riassetto strategico rafforza Generali Group, attivo su scala mondiale
apr 16, 2014.

Il Gruppo Generali Svizzera chiude un esercizio sostanzialmente positivo. Il risultato complessivo ha registrato un andamento molto positivo anche grazie al nuovo focus strategico di Generali Group.

  • Risultato complessivo del Gruppo Generali Svizzera in crescita del 13,1%
  • Il combined ratio migliora di 0,7 punti percentuali
  • Riassetto strategico di Generali Group, attivo a livello internazionale, in corso con successo dal gennaio 2013

 

«La buona crescita del comparto assicurazioni di cose e il buon risultato degli investimenti hanno concorso in misura determinante al risultato positivo che il nostro Gruppo è ora in grado di presentare», dichiara Alfred Leu, CEO del Gruppo Generali Svizzera. «Il contesto economico è leggermente più disteso, ma il basso livello dei tassi d’interesse e la sempre maggiore regolamentazione del mercato continuano a rappresentare una grande sfida per il settore assicurativo svizzero.»

 

Risultato complessivo molto soddisfacente con un incremento del 13,1%

 

Il risultato complessivo del Gruppo Generali Svizzera è cresciuto del 13,1% rispetto all’esercizio precedente, in particolare grazie al concorso degli investimenti di capitale, superiori al benchmark. Nonostante la notevole pressione sui prezzi, anche il comparto non vita ha registrato un andamento positivo. I premi lordi sono stati pari a 841 milioni di franchi e con un incremento dell’1,3% si sono mantenuti nella media del mercato. Con una quota del 46% l’assicurazione veicoli a motore si è confermato il comparto più importante, come nello scorso esercizio. Insieme all’assicurazione di cose e all’assicurazione per i clienti aziendali ha concorso in misura sostanziale a migliorare il combined ratio dal 95,1% al 94,4%

 

Nel comparto Life & Pension il volume delle assicurazioni vita tradizionali con premio corrente è aumentato del 9,2% nonostante il difficile andamento dei tassi d’interesse. In seguito alla contrazione delle operazioni a premio unico, i premi lordi contabilizzati sono calati del 6,3% rispetto all’esercizio precedente, attestandosi a 1307 milioni di franchi. Ciò ha comportato un calo del 3,5% nel volume totale dei premi del Gruppo.

 

Riassetto strategico avviato con successo

 

A livello strategico hanno avuto un ruolo di primo piano i cambiamenti di Generali Group, attivo a livello internazionale. Il riassetto intrapreso nel 2013 aveva come obiettivo di consolidare la base di capitale e sviluppare ulteriormente il core business assicurazione con l’intento, da una parte, di potenziare i servizi a beneficio dei clienti e, dall’altra, di incrementare la redditività e la capitalizzazione di mercato globale. Generali può così presentarsi come partner affidabile e finanziariamente solido verso gli stakeholder, guadagnando la loro fiducia.

 

Varie iniziative globali già messe in atto con successo a livello locale hanno dimostrato la forza di questi cambiamenti. La nuova immagine uniforme del marchio Generali sottolinea la nuova strategia del Gruppo consolidandone la levatura mondiale.

 

Il rapporto di gestione completo, con gli indicatori commentati, i conti annuali delle principali società e una retrospettiva sui progetti e le attività che hanno contraddistinto l’esercizio 2013 è disponibile in tedesco e francese alla pagina generali.ch/unternehmen/finanzielle_berichterstattung.html.

Download