Contatti

In caso di sinistro al vostro servizio 24 ore su 24!

Rapporto di gestione 2015

Il Gruppo Generali Svizzera raggiunge gli obiettivi e rafforza l’orientamento alla clientela
apr 20, 2016. Posted in Gruppe

Nell’esercizio 2015 il Gruppo Generali Svizzera ha raggiunto gli obiettivi che si era prefisso. Un risultato ottenuto anche grazie a un andamento favorevole dei sinistri, in particolare in un anno in cui non si sono registrati gravi eventi naturali.

  • Il Gruppo Generali Svizzera raggiunge un risultato complessivo di 155 milioni di franchi (+2,6% a termini omogenei)
  • Il Combined Ratio migliora a quota 92,2%
  • Applicate diverse misure per una costante focalizzazione sulle esigenze della clientela

 

«Siamo molto soddisfatti del risultato complessivo ottenuto. Abbiamo lavorato bene e raggiunto gli obiettivi prefissati», dichiara il nuovo Presidente del Consiglio d’amministrazione Jaime Anchústegui.

 

«Il nostro risultato positivo ci rende quanto mai orgogliosi, considerando che con la decisione della Banca nazionale del gennaio 2015 le condizioni del mercato si sono nuovamente inasprite e gli obblighi normativi comportano spese enormi», afferma il CEO dimissionario, Alfred Leu. «Facciamo tutto il possibile per adattare le nostre assicurazioni alle contingenze del mercato e alle esigenze dei nostri clienti, che ci ripagano con un feedback estremamente positivo e riponendo la loro fiducia nella nostra azienda.»

 

Migliorato il Combined Ratio

Il risultato complessivo del Gruppo Generali Svizzera raggiunge 155 milioni di franchi in calo del 5,2% rispetto all'esercizio precedente, a causa di effetti straordinari ed effetti una tantum nell'esercizio 2015. A termini omogenei (senza considerare gli effetti straordinari), il risultato complessivo mostra un soddisfacente aumento del 2,6%. I premi lordi contabilizzati hanno fatto registrare una lieve flessione del 2,7%, attestandosi a 2130,6 milioni di franchi. Per contro, il Combined Ratio nel ramo non vita è ulteriormente migliorato a quota 92,2%, sottolineando così il solido risultato tecnico dell’esercizio di riferimento. Sul fronte delle assicurazioni vita si è registrato un incremento del numero dei contratti conclusi, aumentati del 2,5% grazie ai prodotti con premi periodici. Anche gli investimenti di capitale hanno contribuito in misura significativa alla positività del risultato complessivo, malgrado un contesto estremamente ricco di insidie. Il loro valore totale è infatti aumentato del 2,6% attestandosi a 16,4 miliardi di franchi.

 

Focalizzazione alle esigenze della clientela

Il fulcro centrale attorno al quale ruota l’attività di Generali sono i suoi clienti. Determinata a migliorare costantemente la qualità dei servizi e delle soluzioni assicurative proposte, nell’esercizio di riferimento l’azienda ha adottato diverse misure. «Attualmente dopo ogni contatto chiediamo sistematicamente ai clienti di esprimere la loro opinione», spiega Alfred Leu. «Li ascoltiamo con attenzione per comprendere le loro esigenze individuali. Così impariamo da loro e miglioriamo continuamente le nostre procedure e la qualità del nostro servizio.»

 

Cambio al timone

Il Chief Executive Officer Alfred Leu ha lasciato il suo incarico a fine dicembre 2015. Dal 1° gennaio 2016 guida Generali Holding Vienna. Alfred Leu ha contribuito enormemente a plasmare il volto dell’azienda negli ultimi anni. Il Consiglio d’amministrazione e la Direzione del Gruppo Generali Svizzera desiderano ringraziarlo per il suo grande impegno e gli augurano un futuro ricco di soddisfazioni nel nuovo incarico.

 

Il 1° maggio 2016 Andreas Krümmel assumerà il ruolo di Chief Executive Officer.

Il 7 aprile 2016 il Consiglio d’amministrazione del Gruppo Generali Svizzera ha affidato la carica di Presidente a Jaime Anchústegui, sino ad ora vicepresidente.

 

 

Il rapporto di gestione completo 2015, con i dati commentati, i bilanci d’esercizio delle holding principali e una retrospettiva sulle iniziative e sui progetti più significativi è disponibile in tedesco e francese su generali.ch/geschaeftsbericht2015 e generali.ch/rapportdegestion2015.

 

Versione integrata del 21 aprile 2016

Download