Contatti

In caso di sinistro al vostro servizio 24 ore su 24!

Terminata la procedura di consultazione nel Gruppo Generali Svizzera

gen 31, 2017. Posted in Gruppe
  • Si è conclusa il 31 gennaio 2017 la procedura di consultazione avviata il 22 novembre 2016 in  Generali Svizzera. Le proposte presentate dai rappresentanti dei lavoratori sono state valutate attentamente.
  • In seguito ad un riesame complessivo della situazione, la Direzione ha deciso di ridurre il numero dei trasferimenti.
  • 48 dei 108 posti di lavoro oggetto di discussione rimangono a Nyon. 

Nell’ambito della nuova strategia e della sua intenzione di spostare 108 posti di lavoro da Nyon ad Adliswil, il Gruppo Generali Svizzera aveva avviato la procedura di consultazione il 22 novembre 2016. Il personale ha così avuto la possibilità di prendere posizione in merito alle misure previste.

La nuova strategia mira, tra l’altro, a realizzare una struttura organizzativa snella e concentrata, raggruppando le funzioni centrali e riunendole in gran parte presso la sede di Adliswil.

 

Dialogo attivo tra Direzione e rappresentanti dei lavoratori

Durante la fase della consultazione, la Direzione e i rappresentanti dei lavoratori hanno stabilito un dialogo attivo. I rappresentanti dei lavoratori hanno avuto tempo fino al 13 gennaio 2017 per elaborare e presentare le loro proposte. La Direzione ha esaminato attentamente il rapporto scritto sottoposto dai rappresentanti dei lavoratori e, tenuto conto dei vari aspetti, ha proceduto ad una nuova valutazione complessiva   dei posti di lavoro oggetto di trasferimento. Il CEO Andreas Krümmel ha informato oggi personalmente i collaboratori  della decisione presa.

 

Riduzione del numero dei posti di lavoro da trasferire

È stato deciso che 48 posti di lavoro non saranno trasferiti e rimarranno a Nyon. Si riduce così notevolmente il numero dei posti di lavoro spostati ad Adliswil. Tutti i collaboratori interessati dal trasferimento avranno la possibilità in futuro di lavorare ad Adliswil. Insieme ai collaboratori che non intendono accettare questa offerta, l’azienda esaminerà soluzioni individuali e proporrà anche un piano sociale.

 

Implementazione graduale

Con la chiusura della procedura di consultazione è ora possibile informare i collaboratori in merito ai prossimi passi concreti. Il trasferimento dei posti di lavoro sarà attuato gradualmente e dovrebbe concludersi entro la fine del 2017. 

Download