Contatti

In caso di sinistro al tuo servizio 24 ore su 24!

Proteggi i tuoi bambini online

Sappiamo tutti che Internet può essere uno strumento fantastico per aiutare i bambini a imparare e a giocare (anche se vorremmo che ogni tanto si staccassero dal telefono!), ma non è privo di rischi. Per fortuna, esistono numerose precauzioni che si possono prendere per avere tutto sotto controllo e tenere i pericoli digitali fuori dalla propria casa. Quindi, ecco alcuni consigli su come proteggere la sicurezza (e la felicità!) dei tuoi bimbi online.


Affronta il cyberbullismo

Gran parte dell’esperienza dei nostri bambini sui social network non sarà che positiva e divertente, ma di tanto in tanto possono verificarsi episodi sgradevoli. Campanellini d’allarme del bullismo informatico sono ad esempio le improvvise esplosioni emotive dopo aver trascorso del tempo online e la rinuncia a portare avanti attività normalmente svolte con piacere. Se sospetti che stia accadendo qualcosa, parlane con tuo figlio e ascoltalo. Registra tutti gli incidenti e segnala i soggetti in questione ai siti web che utilizzano e anche alla scuola di tuo figlio.


Fai attenzione agli sconosciuti

I social media offrono ai tuoi figli una meravigliosa opportunità di entrare in contatto con gli altri, ma siamo certi che capiscano che comunicare online con gli sconosciuti può essere pericoloso? Raccomanda ai tuoi ragazzi di cancellare richieste di «amicizia» o inviti a «seguire» da parte di estranei e di non dare mai informazioni personali come il nome completo o l’età. Assicurati anche che tuo figlio capisca che non dovrebbe mai incontrare di persona estranei conosciuti su Internet.

 

Ripeterlo non sarà mai abbastanza: la cronaca recente ci ha riportato numerosi esempi orribili di bambini attirati dai predatori della rete. Secondo uno studio, un bambino svizzero su dieci è stato vittima di molestie online. Un ottimo strumento (anche per aiutare la community nel peggiore dei casi) è l’allarme rapimento predisposto dalle autorità svizzere.


Proteggi la privacy

I bambini vivono sempre più in un mondo online, ma non dovrebbero diffondere TROPPI dettagli su sé stessi. Assicurati che la loro webcam sia coperta, che sappiano come impostare password sicure («password» non va affatto bene!) e che effettuino sistematicamente il logout dai dispositivi (o che almeno non li lascino in giro incustoditi). Tu e i tuoi figli dovreste anche capire come funzionano le impostazioni di privacy dei social network e assicurarvi che siano ai massimi livelli.


Preserva la sicurezza finanziaria

I truffatori possono essere una grave minaccia per gli utenti vulnerabili di Internet. Educa i tuoi figli a non aprire messaggi o link sconosciuti, in quanto potrebbero contenere virus «trojan» che possono rubare dati personali. I bambini che sanno usare bene il web dovrebbero sapere che non devono fornire dati finanziari, né fare transazioni online senza prima chiedere il permesso ai genitori. Inoltre, tieni le carte di credito al sicuro e fuori dalla loro portata.


Fissa i limiti

Infine, c'è un modo per ridurre i rischi che i tuoi bambini corrono online: incoraggiarli a trascorrere più tempo offline! Stabilisci dei limiti per l’utilizzo del web a casa (ad es. niente telefono a tavola) e allontana tutti i dispositivi dalla stanza dei tuoi figli dopo una certa ora la sera. Come minimo, il loro sonno ne trarrà giovamento!

Assicurazione cyber PRISMA Flex

Sicurezza in Internet: per te e i tuoi dati preziosi