Contatti

In caso di sinistro al tuo servizio 24 ore su 24!

ASSICURAZIONE DI RISCHIO COLLETTIVA COMPLEMENTARE

PROTEZIONE FINANZIARIA IN CASO DI DECESSO O INVALIDITÀ IN SEGUITO A MALATTIA O INFORTUNIO

Conosci la situazione: nel competitivo mercato per i migliori specialisti e dirigenti, come datore di lavoro devi essere in grado di offrire qualcosa in più degli altri. Tra le interessanti prestazioni offerte dal datore di lavoro va ormai annoverata da tempo anche una buona copertura assicurativa. Per te come imprenditore l’opzione migliore è una soluzione componibile in maniera flessibile e modulare. In modo che si adatti esattamente alle esigenze della tua azienda. Noi ti aiutiamo in tal senso, proponendoti l’assicurazione di rischio collettiva complementare.

Copertura dell’assicurazione di rischio collettiva complementare di Generali

 

Protezione finanziaria per le aziende e i loro dipendenti in caso di decesso o invalidità

L’assicurazione di rischio collettiva complementare si distingue per la sua flessibilità e ti permette di proteggere i tuoi dipendenti o la tua azienda dalle conseguenze finanziarie in caso di invalidità o decesso. Puoi assemblare i singoli moduli di copertura in modo tale da integrare il primo e il secondo pilastro esattamente secondo le esigenze della tua azienda. E in modo da offrire, come datore di lavoro attraente, un autentico valore aggiunto ai tuoi dipendenti.

I tuoi vantaggi

Per te come datore di lavoro

  • Struttura modulare: totale flessibilità nella composizione delle diverse coperture
  • L’azienda può essere designata come destinataria della prestazione per coprire le conseguenze finanziarie derivanti dalla perdita di persone chiave oppure per riassicurare i propri impegni previdenziali derivanti dal contratto di lavoro.
  • Definizione di diverse cerchie di assicurati, ad es. quadri, determinate unità aziendali, dipendenti a tempo parziale o lavoratori mobili a livello internazionale
  • Vantaggio fiscale: i premi sono deducibili come spese aziendali
  • Condizioni convenienti grazie alla polizza collettiva
  • Aumento dell’attrattiva come datore di lavoro socialmente responsabile
  • Direttive di ammissione particolarmente semplici a partire da 50 persone (Free Cover Limit)

Per i tuoi dipendenti

  • Copertura assicurativa complementare in caso di decesso e invalidità, articolata in funzione delle prestazioni della cassa pensioni e di altre assicurazioni aziendali
  • Prestazioni di decesso e invalidità sotto forma di capitale come integrazione ideale alle prestazioni di indennità giornaliera e di rendita delle assicurazioni sociali
  • Prestazione parziale AI già a partire da un grado d’invalidità del 25%
  • Possibilità di prestazione anticipata (parziale) fino al 30% del capitale di invalidità assicurato in caso di incapacità al guadagno – su richiesta dello stipulante (nei casi di rigore)
  • Le prestazioni in capitale sono sempre erogate anche in presenza di altre prestazioni assicurative (nessuna riduzione per sovraindennizzo)
  • I beneficiari possono essere scelti liberamente, ad es. i conviventi che non soddisfano i requisiti della cassa pensioni

Cosa è assicurato?

L’assicurazione di rischio collettiva complementare offre a te e ai tuoi dipendenti una protezione su misura. Puoi ad esempio assicurare varie categorie di dipendenti in modo diverso. Potrai così colmare in maniera mirata le lacune di copertura. Ciò può essere particolarmente interessante per i dipendenti che non sono assoggettati alle assicurazioni sociali svizzere. Inoltre potrai offrire ai tuoi dipendenti prestazioni superiori alla media in caso di invalidità o decesso. Anche la tua azienda può avvalersi dell’assicurazione di rischio collettiva complementare: per tutelarsi dalle conseguenze finanziarie dell’invalidità o del decesso di persone chiave.

 

Come sono assicurati i dipendenti?

Puoi scegliere tra le seguenti coperture, liberamente combinabili tra loro:

  • capitale di decesso
  • capitale d’invalidità
  • rendita d’invalidità

 

L’entità delle prestazioni assicurate può essere definita in modo flessibile, ad esempio:

  • in % del salario AVS
  • come somma assicurata fissa

 

Quali complementi esistono?

Per tutte le coperture puoi includere:

  • l’esenzione dall’obbligo di pagamento dei premi in caso di incapacità al guadagno
  • la copertura infortuni

 

Dalla prassi

 

Esempio tratto dalla prassi

La Compicom SA, azienda tecnologica di successo, è una datrice di lavoro molto attraente per i propri dipendenti – non da ultimo per via della generosa assicurazione sulla vita in caso di invalidità e decesso. In tal modo l’azienda persegue due obiettivi:

  • fidelizzare i dipendenti accrescendo il proprio grado di attrattiva: tutti i dipendenti a partire da un determinato numero di anni di servizio percepiscono un capitale di invalidità e decesso combinato pari a due salari annui.
  • ridurre al minimo i rischi finanziari: in caso di invalidità o decesso dei suoi specialisti altamente qualificati, la Compicom SA percepisce un indennizzo che le consente di far fronte ai costi elevati derivanti dalla rioccupazione delle posizioni chiave.

 

Al fine di rendere questa copertura assicurativa sempre visibile ai dipendenti, la Compicom SA può far corredare la conferma di copertura annuale del proprio logo aziendale e di una comunicazione personale rivolta ai propri dipendenti. I benefit supplementari promuovono la fedeltà dei dipendenti e consentono alla Compicom di distinguersi dalla concorrenza nel fortemente conteso mercato di lavoro per specialisti e dirigenti.

DOMANDE PRATICHE

Puoi stipulare l’assicurazione di rischio collettiva complementare per 2-5 anni. In seguito la polizza si rinnova di volta in volta automaticamente per un ulteriore anno.

È particolarmente adatta per le imprese con dipendenti altamente qualificati o difficili da trovare sul mercato del lavoro, per offrire un migliore pacchetto di benefit per i dipendenti.

Tutte le aziende con almeno tre persone da assicurare.

Documenti utili