Contatti

In caso di sinistro al tuo servizio 24 ore su 24!

Opzione di versamento supplementare per l’assicurazione sulla vita

Il complemento flessibile alla previdenza: per la tua libertà finanziaria

Versamenti supplementari flessibili nel pilastro 3a, una protezione assicurativa supplementare e un’ottimizzazione fiscale annuale: con l’opzione di versamento supplementare per la tua assicurazione sulla vita investi nel tuo futuro, mantenendo sempre la libertà finanziaria.

I tuoi vantaggi

  • Il complemento ideale alla tua assicurazione sulla vita
  • Versamenti flessibili nel pilastro 3a
  • Aumento dell’avere previdenziale 3a
  • Ottimizzazione fiscale
  • Copertura supplementare senza esame dello stato di salute

Integrare la previdenza in maniera flessibile e ottimizzare le imposte

Grazie alla tua assicurazione sulla vita presso Generali risparmi ogni anno un importo fisso per il tuo capitale previdenziale nell’ambito del pilastro 3a. Ma non sarebbe comodo poter risparmiare un po’ di più per migliorare la tua previdenza e ottimizzare le imposte quando ne hai la possibilità? È proprio questa flessibilità che ti offre l’opzione di versamento supplementare per l’assicurazione sulla vita. E ti permette di farlo in funzione della tua situazione finanziaria: sarai tu a decidere l’importo e il momento del versamento.

 

Una sicurezza supplementare senza obblighi fissi

L’opzione di versamento supplementare è l’integrazione ideale della tua attuale assicurazione sulla vita. Essa ti offre maggiore flessibilità e sicurezza: disporrai così di un capitale previdenziale maggiore quando andrai in pensione, i tuoi cari beneficiano di una protezione migliore in caso di decesso e ogni anno potrai risparmiare sulle imposte. E tutto ciò senza alcun obbligo fisso. Infatti se una volta decidi di impiegare diversamente il tuo denaro, non sei tenuto a effettuare versamenti integrativi. Con l’opzione di versamento supplementare per l’assicurazione sulla vita preserverai sempre la libertà finanziaria che desideri.

Ecco come funziona l’opzione di versamento supplementare per l’assicurazione sulla vita

Versamento Grazie a questo contratto supplementare avete la possibilità di effettuare in qualsiasi momento
un versamento nel pilastro 3a. L’importo può essere stabilito liberamente, ma va rispettato un
minimo di CHF 500.– per versamento. La gestione dei versamenti è libera e flessibile; potete anche
decidere di non versare nulla.
Trasferimento 3a Potete trasferire a Generali la totalità del vostro avere 3a; avrete così una migliore visione d’insieme
e vi semplificate la gestione. L’importo minimo del trasferimento è fissato a CHF 10 000.–.
Piano di investimento Siete voi a decidere come investire il vostro capitale previdenziale. Scegliete a tal fine il vostro piano
di investimento di Generali: da un profilo orientato alla sicurezza a uno più propenso al rischio,
orientato al rendimento.
Vantaggi fiscali Con l’importo versato e il premio fisso della vostra assicurazione sulla vita risparmiate sulle imposte.
Al momento potete dedurre dal reddito imponibile un importo massimo previsto per legge pari
a CHF 6768.– (o CHF 33 840.– se non siete soggetti alla LPP).
Liquidazione Il versamento dell’avere da voi risparmiato avviene unitamente alla vostra soluzione previdenziale
esistente se acquistate una proprietà di abitazioni o avviate un’attività indipendente.
Copertura del rischio In caso di decesso Generali corrisponde una somma fissa, proprio come avviene per la vostra
assicurazione sulla vita. Beneficiate di questa copertura supplementare senza esame dello stato
di salute.

Quando più Ti conviene: versamenti flessibili nel 3º pilastro

Fatti e cifre

Premio:
CHF 500.– (importo minimo)
Va rispettato l’importo massimo per tutti i contratti del
pilastro 3a.

 

Trasferimento 3a:
CHF 10 000.– (importo minimo)
CHF 300 000.– (importo massimo senza esame dello stato di
salute)

10 – 45 anni (va osservata l’età finale del pilastro 3a), max
fino alla scadenza del contratto di base. L’ultimo versamento
supplementare si può effettuare 4 anni prima della scadenza
del contratto.

A partire da 18 anni.

Donne: 64 anni / uomini: 65 anni o fino a 69 / 70 anni se la
persona assicurata continua a esercitare un’attività lucrativa.

Pilastro 3a (previdenza vincolata).

Trova applicazione la clausola beneficiaria prevista dalla legge
per il pilastro 3a.

Un riscatto / riscatto parziale è possibile in qualsiasi momento.
Occorre tenere conto delle condizioni del pilastro 3a.

I premi si possono detrarre dal reddito imponibile fino
all’importo massimo previsto per legge (Importo massimo
2016: lavoratori soggetti alla LPP CHF 6768.–; lavoratori
non soggetti alla LPP CHF 33 840.–).
Il versamento del capitale avviene con un’aliquota fiscale
ridotta. Nel corso del contratto non si applicano imposte.