Contatti

In caso di sinistro al vostro servizio 24 ore su 24!

Controllo invernale: come proteggere la propria casa dal gelo e dalle intemperie

gen 6, 2016. Posted in Diverses

Oltre a incantevoli paesaggi innevati, la neve cela anche i suoi rischi: danni all'edifico e al terreno possono rivelarsi molto costosi. Con questi consigli andate sul sicuro.

Basta guardare il calendario e il termometro per constatare che è arrivato l'inverno. Tuttavia, i preparativi non si limitano a scarponi resistenti e a decorazioni natalizie. Non dimenticate di provvedere a proteggere contro il freddo invernale anche la vostra casa e il vostro terreno. Infatti, chi si premunisce contro i danni provocati dalle condizioni climatiche invernali può evitare spese elevate e proteggere il prossimo da infortuni.

 

Obbligo di manutenzione del proprietario di casa

Se penetra dell'umido e l'acqua si congela, nel peggiore dei casi si formano delle crepe nell'intonaco oppure si rompono tegole o condutture. Anche le crepe sulle facciate o il fogliame nelle grondaie possono provocare danni. Inoltre, il proprietario deve fare sì che il suo terreno e le vie adiacenti siano sgombre da neve e ghiaccio. Tutte le strade di accesso come pure le scale attorno al terreno che possono essere utilizzate dai locatari, i loro coinquilini o da terzi devono essere sgombre e sparse con sale o pietrisco. L'obbligo di sgombero vige durante gli orari abituali per pedoni, ovvero tra le ore 7.00 e le 22.00.

 

12 consigli per una casa a prova di inverno

1. Allacciamenti e condutture dell'acqua all'esterno devono essere svuotati completamente e chiusi accuratamente.

2. Verificare l'impianto di riscaldamento e in caso di gelo controllarlo regolarmente. Se l'impianto di riscaldamento è spento: svuotare le condutture e proteggere l'impianto di riscaldamento con un prodotto antigelo o svuotarlo completamente.

3. Liberare grondaie e tubature di scolo da fogliame e sporcizia.

4. Controllare che la facciata non presenti crepe o macchie di umidità.

5. Far verificare che il tetto non presenti danni.

6. In caso di impianti fotovoltaici provvedere a far misurare la protezione antigelo o farla rabboccare.

7. Controllare regolarmente lo stato degli alberi e rimuovere i rami spezzati.

8. Mantenere le vie di accesso sgombre da fogliame, neve e ghiaccio.

9. Tenere a portata di mano una pala per la neve e sale o pietrisco.

10. In caso di danno intervenire rapidamente per evitare danni conseguenti.

11. Riscaldare anche se si è assenti.

12. Tenere conto del peso della neve consentito sul tetto.

 

Anche se pianificate in modo accurato e lungimirante può sempre succedere qualcosa. Per questa evenienza è importante disporre di una buona copertura. Un'assicurazione stabili e di economia domestica vi proteggono dalle conseguenze finanziarie. Vi auguriamo una stagione invernale senza brutte sorprese.