Contatti

In caso di sinistro al vostro servizio 24 ore su 24!

Una storia diversa dalle altre

Com’è nata Generali? Perché nel suo logo è raffigurato un leone? Cosa c’entra Franz Kafka con Generali? Scoprite le principali tappe della storia della nostra Compagnia.

2016 

Verso il futuro con un vertice rinnovato
 

È l’anno dei cambiamenti nell’assetto direttivo. Philippe Donnet, Responsabile di Generali Italia, viene nominato nuovo CEO del Gruppo Generali a livello mondiale. Andreas Krümmel, nuovo CEO di Generali Svizzera, porta avanti con inalterata incisività lo sviluppo strategico del Gruppo. In questa ottica, Generali Svizzera punta alla modernizzazione del suo modello operativo attraverso il potenziamento di una cultura dell’innovazione, un’offerta ancora più rispondente ai bisogni dei clienti e il lancio di nuovi prodotti e servizi. Si procede inoltre a uno snellimento di molte strutture organizzative.

 

2012

15

Iniziative globali

 

Generali ridefinisce la cultura di gruppo e l’identità del marchio su scala mondiale, dando tra l’altro un tocco di freschezza al design del leone alato, il simbolo universalmente riconoscibile. In Svizzera l’accento è posto sul consolidamento del legame duraturo con la casa madre e sulla realizzazione di varie iniziative sul mercato svizzero volte a porre il cliente sempre più al centro dell’attenzione.

   

2008

-10

Stabilità in tempi difficili

 

Malgrado la crisi mondiale dei mercati finanziari, Generali conferma la sua presenza in Svizzera. Vengono portati a termine importanti progetti per l’ottimizzazione dei processi interni e, con la gamma di prodotti GENERA, viene inaugurata una nuova era per Generali. Nel 2010 Generali conquista addirittura il primato di leader nelle assicurazioni individuali sulla vita. Anche negli anni successivi continua a crescere il volume di premi superando l’incremento registrato dal mercato svizzero.

 

2007

Festeggiamenti doppi

 

Generali Assicurazioni Generali SA trasferisce la sede a Nyon riunendovi le unità distribuite tra Ginevra e Losanna. Le attività vengono quindi concentrate con una notevole semplificazione delle procedure operative. Anche sul piano internazionale c’è un ottimo motivo per festeggiare: la casa madre del Gruppo Generali Svizzera celebra i suoi 175 anni. 

 

2006 completa integrazione
 

L’anno è contraddistinto da profondi cambiamenti nella struttura dell’azionariato. Nel terzo trimestre dell’anno viene perfezionata l’integrazione del Gruppo Generali Svizzera nel Gruppo Generali che opera nel mondo. Il conglobamento aumenta la stabilità finanziaria del Gruppo Generali Svizzera, crea sinergie e spiana la strada alla crescita e all’innovazione.

 

2004 Senso di responsabilità a livello mondiale

 

Il Gruppo Generali svolge ancora una volta un ruolo di precursore e di esempio nel settore assicurativo introducendo un Codice etico applicato su scala globale. In esso sono sanciti i principi seguiti da Generali nella sua attività nel circuito internazionale: onestà, fairness, imparzialità, professionalità, apprezzamento.

 

2000

–01

Nuova sede

 

Le società del Gruppo Generali Svizzera si trasferiscono nella nuova sede centrale stabile di Adliswil. Vengono creati così spazi strategici e generate sinergie collaborative. Generali Svizzera ottimizza anche la sua operatività concentrando le attività del ramo Vita sull’assicurazione individuale sulla vita. 

   

1994

-99

Fusioni in Svizzera

 

Nel 1994 il Gruppo Generali rileva la partecipazione di maggioranza in Fortuna Holding che rinomina più tardi Generali (Svizzera) Holding SA. Anche Union Suisse diventa parte integrante del nuovo modello societario e cambia la propria ragione sociale in Generali Assicurazioni Generali. Inoltre Generali acquisisce Secura Assicurazioni.  

 

1987

Generali arriva in Svizzera

 

Union Suisse festeggia il 100esimo anniversario. Il suo pacchetto di maggioranza viene acquisito da Generali che sta lanciando la sua attività in Svizzera. Union Suisse aveva assunto, a sua volta, una partecipazione in Familia-Leben di San Gallo. La rete di agenzie viene gestita congiuntamente e si cominciano a delineare le interazioni che porteranno all’attuale configurazione del Gruppo.

   

1938

-59

Costituzione di altre compagnie in Svizzera

 

In Svizzera sorgono altre società dando vita al Gruppo Generali Svizzera come si presenta oggi. Nel 1938 nasce la Compagnia di assicurazioni sulla vita Fortuna fondata dall’ex gruppo editoriale Tages-Anzeiger, nel 1950 Familia-Leben di San Gallo ottiene la concessione e nel 1959 Gottlieb Duttweiler, il «padre» della Migros, fonda Secura Compagnia di Assicurazioni. 

   
1931

Espansione internazionale e centenario

 

Generali si afferma come una delle compagnie di assicurazione più dinamiche al mondo. Presente in quattro continenti, dispone di otto sedi principali internazionali e di oltre 60 succursali e agenzie in 30 Paesi. Nel 1931 compie cento anni e festeggia il prestigioso anniversario con grandi manifestazioni a Roma e a Trieste.

 

1907

Un collaboratore d’eccezione

 

Generali accoglie il collaboratore più celebre della sua storia aziendale. Lo scrittore Franz Kafka lavora come giurista dal 1907 al 1908 presso la succursale di Generali a Praga. È il primo impiego di Kafka dopo la laurea in giurisprudenza.  

 

1887 Gli inizi in Svizzera
 

In Svizzera la creazione di Union Suisse rappresenta la prima pietra dell’attuale Gruppo Generali Svizzera. Specializzata esclusivamente in polizze per la rottura vetri, allarga ben presto il suo campo d’azione lanciando prodotti innovativi quali l’assicurazione contro il furto con scasso e l’assicurazione per danni da acqua. Generali cresce progressivamente a livello internazionale sfruttando i potenziali di sbocco negli Stati del bacino mediterraneo, nei centri portuali delle coste nordamericane e in Estremo Oriente.

 

1848

–60

Nuova ragione sociale e nuovo logo

 

La società rinuncia alla specifica «Austro-Italiche» e continua ad operare sotto la ragione sociale di «Assicurazioni Generali». Anche il logo subisce una modifica: l’aquila a due teste lascia il posto al leone alato di San Marco, raffigurazione del patrono e animale araldico sullo stemma della Repubblica marinara di Venezia. La scritta latina pax tibi marce evangelista meus significa pace a te o Marco, mio Evangelista.

 

1831

Le radici di Generali
 

Generali viene fondata il 26 dicembre 1831 a Trieste (Italia), allora sotto la sovranità austriaca. Originariamente la sua ragione sociale è Assicurazioni Generali Austro-Italiche. I promotori dell’iniziativa sono Joseph Lazarus Morpurgo, commerciante, e Giambattista Rosmini, avvocato. Nel luglio seguente la società estende la sua attività a Venezia. In un primo tempo adotta come logo l’aquila a due teste.