Contatti

In caso di sinistro al tuo servizio 24 ore su 24!

Cinque grandi vantaggi della mindfulness sul lavoro

ago 3, 2020.

La mindfulness è uno strumento a cui si affidano molti imprenditori di successo e aziende all'avanguardia. Praticata dal magnate della Virgin Richard Branson e apprezzata da Arianna Huffington, fondatrice del The Huffington Post, la mindfulness rientra anche nei programmi offerti ai dipendenti da molte aziende, compresa Google. Anche alcune aziende svizzere, come Axpo, dedicano delle ore lavorative settimanali alle sessioni di mindfulness con i dipendenti. Si tratta di una pratica semplice che coinvolge meditazione e respirazione, aiutandoci a focalizzarci sul momento presente. È proprio questo che la rende uno strumento potente per migliorare la concentrazione, la produttività e il benessere generale del tuo team.

 

 

Creatività e innovazione

È stato dimostrato che brevi sessioni di meditazione e mindfulness favoriscono la creatività, aprendo la mente all'innovazione e donandoci quella lucidità necessaria per concentrarci sulle idee ed elaborarle. La Disney è stata una delle prime aziende a inserire la meditazione sul posto di lavoro, dopo aver notato un notevole aumento della creatività nei dipendenti che la usavano.

 

 

Attenzione e focalizzazione

In ufficio è facile distrarsi: dal chiacchiericcio dei colleghi allo squillare dei telefoni, sono tanti i rumori che possono impedirci di concentrare l'attenzione al lavoro che stiamo facendo. Alcuni studi dimostrano che brevi sessioni di mindfulness o meditazione possono migliorare focalizzazione e attenzione e ci rendono più produttivi.

 

 

Gestione dello stress

Lo stress è il vero nemico del benessere psico-fisico e può rendere i dipendenti demotivati e improduttivi, aumentare il livello di assenteismo e il ricambio del personale. Stando alle ricerche, la mindfulness abbassa il livello degli ormoni dello stress, oltre a ridurre l'attività della zona del cervello responsabile dell'attivazione della risposta allo stress.

 

 

Positività

Concentrarci sul momento presente con la mindfulness ci aiuta a diventare più consapevoli dei pensieri negativi, riconoscerli e capire che spesso non riflettono davvero la realtà. Vari studi hanno dimostrato che la mindfulness riduce la possibilità di cadere in depressione e aumenta il livello degli ormoni della felicità.

 

 

Chiarezza di pensiero

Alcune ricerche suggeriscono che le tecniche della mindfulness aiutano a distinguere chiaramente le emozioni. Questo perché ci insegnano a sgomberare la mente e a concentrarci sul momento presente, permettendoci così di fermarci a riflettere e valutare la nostra condizione.

 

Migliora il tuo benessere oggi e nel futuro scoprendo di più sui prodotti di assicurazione salute Generali.

SELEZIONE DEI PRODOTTI DA GENERALI