Contatti

In caso di sinistro al tuo servizio 24 ore su 24!

Risparmiare con successo grazie a un budget familiare: ecco come funziona

set 21, 2020.

Da coppia con doppio salario a famiglia con reddito dimezzato. Un grande passo, anche finanziariamente. Il tema famiglie e finanze solleva molte questioni. Una cosa è certa: il rispetto di un budget familiare realistico permette di affrontare bene la nuova fase della vita. Come creare, gestire e controllare correttamente il budget familiare: i migliori consigli del nostro partner, l’organizzazione mantello Budget consiglio Svizzera.

 
 

Quando la famiglia cresce e il reddito diminuisce

Un affitto elevato, due auto in leasing e hobby costosi: nessun problema, se come coppia si portano a casa due redditi. Anche con salari modesti, se si è in due a lavorare ci si può permettere qualcosa in più. La situazione però cambia bruscamente quando la coppia mette su famiglia e il reddito diminuisce sensibilmente. Chi continua a spendere come prima senza preoccuparsi dei costi fissi, prima o poi si ritroverà in difficoltà finanziarie. Ridurre il proprio tenore di vita da un giorno all’altro è difficile. Se hai intenzione di mettere su famiglia, devi dunque prepararti per tempo.

 

 

Allestisci un budget finanziario in due fasi

Un budget elenca tutte le entrate e le uscite per poter ripartire in modo ottimale il reddito. L’organizzazione mantello Budget consiglio Svizzera mette a disposizione modelli di budget da compilare. Ti aiutano a creare un budget personale su misura per te.

 

Fase 1: registra gli importi attuali

Le voci del modello di budget sono suddivise in quattro blocchi: costi fissi, spese domestiche, spese personali e riserve. Sono le tipiche voci del bilancio di un’economia domestica privata. Calcola gli importi annuali e mensili, indipendentemente dal fatto che le fatture siano mensili, trimestrali o annuali.

 

Come procedere in concreto? Ripartire ad esempio i CHF 365 della fattura Serafe (il canone radiotelevisivo) sui 12 mesi dell’anno e inserire i risultanti circa CHF 30 nella colonna «mensile». Solo in tal modo vedi fino a che punto il tuo reddito è sufficiente.

 

Per prima cosa inserisci nel modello tutte le entrate e tutte le uscite fisse. Poi elenca tutti gli altri costi previsti, come il dentista o i corsi di formazione e le uscite auspicabili come quelle per le vacanze. Le spese per l’affitto, le imposte o le assicurazioni le conosci e dunque puoi inserire gli importi esatti. Puoi fare una stima delle spese per la casa, l’abbigliamento e simili basandoti su quelle degli scorsi mesi o anni, oppure consultando i nostri esempi di budget.

 

Fase 2: apporta le correzioni necessarie

La situazione ideale è il pareggio di entrate e uscite o addirittura un’eccedenza delle entrate. Se le uscite superano le entrate, è opportuno rivedere il budget punto per punto per capire, dove è possibile risparmiare. Se il disavanzo è contenuto, spesso basta correggere le spese personali, una misura immediatamente realizzabile. Quando invece mancano molti soldi, per risolvere il problema spesso le famiglie non possono purtroppo evitare di pensare seriamente a traslocare in un’abitazione più conveniente o rinunciare a una delle automobili. Il disavanzo può eventualmente essere compensato anche con un reddito aggiuntivo.

 

L’organizzazione mantello Budget consiglio Svizzera ha creato esempi di budget per le diverse situazioni in base alle fasi della vita, alle dimensioni del nucleo familiare e ai redditi. Talvolta gli utenti li giudicano poco realistici. Questi esempi tuttavia mostrano bene la direzione da prendere per evitare di indebitarsi.

 

Fase 3: prospettiva a lungo termine

Il fatto che i genitori siano sposati o conviventi fa una grande differenza in materia di finanze e previdenza. In entrambe le forme di vita, la ripartizione dei compiti ha delle conseguenze per le opportunità di sviluppo professionale e dunque un nesso diretto con il livello salariale. Ciò a sua volta influisce sulla divisione dei ruoli, sulle assicurazioni sociali e sulla previdenza.

Consigliamo dunque alle coppie di regolare in tempi buoni le questioni che sono più difficili da affrontare in tempi duri. Inoltre, ti invitiamo a richiedere una consulenza neutrale in materia di contratti di lavoro, soluzioni contrattuali con il tuo partner in concubinato e altri contratti, se non sei sicuro delle tue scelte.

 

È un dato di fatto che, a lungo termine, il genitore che rinuncia completamente o in larga misura all’attività lucrativa per occuparsi della famiglia sarà confrontato con le perdite finanziarie maggiori. Soprattutto in materia di previdenza e anche nel matrimonio. E in particolare se il partner muore prima di lui.

 

Occorre inoltre tenere presente che la genitorialità condivisa, e dunque il lavoro part-time per entrambi i genitori, hanno conseguenze a lungo termine anche per le assicurazioni sociali e la previdenza, due aspetti di cui bisogna tenere conto.

 

 

Pratici e utili: cinque consigli per risparmiare nella vita di tutti i giorni

Consiglio 1: resisti alle tentazioni e raggiungi gli obiettivi di risparmio

Una fantastica promozione qui, un prezzo stracciato là: le tentazioni dei negozi e degli shop online sono enormi. Mantieni un atteggiamento critico e rifletti bene se hai davvero bisogno di quel prodotto. È qui che nella vita di tutti i giorni sono in agguato le più grandi tentazioni e trappole:

  • non sempre le promozioni sono più convenienti. E anche il «prendi 3 e paghi 2» è caro, se in realtà avevi intenzione di acquistare un solo prodotto.
  • Quello che ti vogliono vendere è in bella vista all’altezza degli occhi. Le alternative più convenienti di solito si trovano negli scaffali più in alto o più in basso. 
  • Hai l’armadio pieno? Prima di acquistare un nuovo maglione, chiediti se ne hai davvero bisogno.
  • Il cibo avanzato gettato nella spazzatura è denaro buttato via. Dichiara guerra allo spreco di cibo e di tanto in tanto prepara un bel buffet con gli avanzi.
  • Chi è previdente risparmia denaro: esistono anche regalini economici per quando si è invitati. Approfitta delle offerte di sconto del 50% e 75%. 

 

Consiglio 2: considera con spirito critico gli acquisti di una certa entità

Analizza criticamente una spesa ingente e poniti alcune domande importanti prima di acquistare: 

  • si tratta di un acquisto davvero necessario e importante?
  • stabiliamo un vincolo contrattuale con qualcuno per un tempo relativamente lungo?
  • dobbiamo indebitarci per fare questo acquisto?
  • non potrò più permettermi altri progetti, come un congedo non pagato o un corso di aggiornamento professionale?

 

È opportuno analizzare criticamente tutto ciò che pregiudica la tua flessibilità a lungo termine. Spesso la supposta grande libertà si rivela poi un peso, ad esempio in caso di pagamenti rateali o lunghe durate dei contratti.

 

Consiglio 3: non acquistare con il denaro di terzi

Acquistare con il denaro risparmiato è sempre più conveniente che farsi finanziare da terzi, ossia con un credito al consumo. Dilazionare un pagamento, alla fine è sempre più costoso e complicato. Per questo vale la pena di riflettere bene prima di prendere importanti decisioni finanziarie e discuterle con la famiglia. In tal modo riconoscerai meglio le potenziali decisioni sbagliate, evitando al contempo liti in famiglia.

 

Consiglio 4: controlla il budget e mantieni una visione d’insieme

Un budget ha senso solo se lo tieni sotto controllo. Definisci in modo chiaro chi in famiglia è responsabile del rispetto di quale voce. Esistono diverse strategie per mantenere una visione d’insieme: alcuni mettono da parte il denaro in diverse buste. Altri prelevano un importo ogni settimana o utilizzano liste e app.

 

Se non vuoi pagare in contanti, puoi utilizzare le carte di debito che detraggono immediatamente le spese dal tuo conto. Se l’acquisto e l’addebito sul conto sono molto distanti nel tempo, è assai più difficile tenerne traccia. Il denaro è uno degli argomenti di discussione più comuni in una relazione di coppia. Una reciproca apertura in tema finanze crea una solida base per trovare soluzioni insieme. Nel matrimonio questa trasparenza reciproca è addirittura prevista dalla legge (art. 163 CC / art. 170 CC).

 

Consiglio 5: riconoscere e reagire ai segnali di allarme

Non fare finta di niente, se non riesci a pagare le fatture per tempo o se il tuo conto va sempre in rosso. Prendi sul serio questi segnali di allarme prima che il tuo budget venga ulteriormente gravato da interessi di mora. Chiediti cosa fare per migliorare la tua situazione:

  • puoi aumentare il tuo reddito entro un ragionevole periodo di tempo?
  • ricevi già tutte le prestazioni statali a cui hai diritto? riduzione dei premi, assegni di nascita, per i figli e di formazione;
  • sfrutti davvero a sufficienza il tuo potenziale di risparmio nel budget?
 

«Spesso constatiamo che chi cerca consigli ha un ottimo senso per la costituzione delle proprie finanze. La consulenza si limita a mostrare quali sono le cause di determinati problemi. Si tratta di un processo che crea chiarezza e trasmette sicurezza. Chi si occupa del budget prima dell’inizio della nuova fase della vita può adeguarlo e metterlo in pratica in tutta calma. Ciò stabilizza enormemente la vita familiare».

 

Andrea Schmid-Fischer, Presidente organizzazione mantello Budget consigli Svizzera

Conclusione                                                     

Un budget non è una camicia di forza, ma un supporto pratico per fare in modo che il tuo denaro sia dove hai deciso che deve essere. Se hai un reddito sufficiente per vivere, il budget ti aiuta a raggiungere i tuoi obiettivi finanziari a medio e lungo termine e a evitare le tentazioni a breve termine. Controllando regolarmente il budget e aggiustandolo in caso di cambiamenti, puoi essere certo che il tuo reddito basterà fino alla fine del mese. Una bella sensazione!

L’organizzazione mantello Budget consigli Svizzera

L’organizzazione mantello Budget consigli Svizzera propone vari strumenti per definire il budget. Sulla pagina www.budgetberatung.ch o nell’app BudgetCH trovi diversi esempi di fasi della vita e reddito. Naturalmente, gli esempi di budget non corrispondono del tutto alla tua situazione personale, ma ti forniscono una valida panoramica.

ALTRI ARTICOLI SULL’ARGOMENTO

 

Soluzioni Generali appropriate