Contatti

In caso di sinistro al vostro servizio 24 ore su 24!

Un’azione legale può essere costosa: offriamo sicurezza (finanziaria) in caso di controversie legali

nov 10, 2015. Posted in Diverses

Una lite con il locatore oppure in seguito a un incidente stradale può facilmente trasformarsi in un’azione legale comportando gravi conseguenze finanziarie. Oltre alle spese giudiziarie e legali dell’avvocato, la controparte è tenuta a sostenere eventuali spese peritali e, in caso di soccombenza, i costi procedurali. Potete trovare qui informazioni sui costi previsti.

Desiderate far valere i vostri diritti e intraprendere un’azione legale? Ai sensi del codice di procedura civile svizzero (CPC) siete tenuti ad anticipare le spese giudiziarie stimate (articolo 98 CPC). Senza la corresponsione di detto anticipo il tribunale non potrà prendere in considerazione il vostro caso. Questa disposizione è valida anche qualora siate dalla parte della ragione.

 

Un esempio: Marco R. è vittima di un incidente stradale.

Marco desidera inoltrare una richiesta di risarcimento dell’ordine di CHF 100 000.–. Nel Canton Zurigo, per questi casi, solo le spese giudiziarie si aggirano intorno a CHF 9000.–, alle quali si aggiunge l’onorario dell’avvocato, calcolato in base a tariffe orarie di addirittura diverse centinaia di franchi. Qualora Marco perda la causa, l’importo rimborsabile alla controparte potrebbe ammontare a CHF 10 000.–. Marco non dispone di alcuna assicurazione di protezione giuridica e non sa esattamente se gli conviene correre o meno il rischio di dover affrontare queste spese. Marco è consapevole del fatto che un’azione legale comporta notevoli rischi economici a prescindere dall’esito del processo.

  • Qualora perda la causa, Marco deve affrontare tutte le spese di tasca propria, cioè le spese giudiziarie e legali di avvocato di entrambe le parti. Poiché le spese giudiziarie corrisposte in anticipo sono solo stimate, è possibile che a conclusione del processo debba effettuare il pagamento di ulteriori importi.
  • Qualora vinca la causa, Marco non riceve dal tribunale il rimborso delle spese versate a titolo di anticipo. Ai sensi del codice di procedura civile svizzero (CPC) e del codice di procedura penale (CPP), l’attore deve infatti esigere dalla controparte il rimborso non solo delle spese ripetibili ma anche delle spese giudiziarie pagate a titolo di anticipo. A riguardo, Marco è esposto a un ulteriore rischio inerente le operazioni di incasso. Qualora nel frattempo la controparte sia divenuta insolvente, Marco dovrà provvedere al pagamento delle spese processuali. In tale evenienza, Marco, oltre alle spese giudiziarie, dovrà affrontare le spese legali del proprio avvocato e, nonostante abbia vinto la causa, si troverà a sostenere una perdita finanziaria.

 

La maggioranza delle assicurazioni di protezione giuridica coprono contenziosi con il datore di lavoro, il locatore oppure con un altro utente della strada rappresentando legalmente il contraente e sostenendo le spese processuali. Grazie a questa copertura, Marco può affrontare il processo con serenità. Vale la pena considerare una assicurazione di protezione giuridica:

Link (in tedesco e francese)