Contatti

In caso di sinistro al vostro servizio 24 ore su 24!

Case Management

Un sostegno qualificato per tornare nel mondo del lavoro

Chi diventa inabile al lavoro in seguito a infortunio o malattia deve essere rimesso quanto prima in grado di lavorare. Nell’ambito del Case Management, i collaboratori infortunati o malati ricevono un sostegno medico e un aiuto pratico per i contatti con l’assicurazione e le altre organizzazioni coinvolte. L’obiettivo è tornare a lavorare il prima possibile.

I vostri vantaggi

  • Reinserimento nel mercato del lavoro
  • Affiancamento durante cambiamenti dello stato di salute
  • Sostegno da parte di esperti qualificati
  • Un interlocutore personale

Cos’è esattamente il Case Management?

Collaboriamo strettamente con le imprese, in modo da raggiungere un traguardo comune e vantaggioso per tutte le persone coinvolte: reintegrare al più presto e alle migliori condizioni possibili nel mondo del lavoro i collaboratori che si ammalano o subiscono un infortunio. In funzione delle vostre esigenze proponiamo le seguenti soluzioni:

 

  • Un’unica persona di riferimento, cui compete la presa in carico e la gestione dei casi di prestazione per infortunio e indennità di malattia da voi notificati.
  • Medici consulenti che da specialisti competenti nel rispettivo ambito (chirurgia ortopedica, medicina interna, odontoiatria e psichiatria) sono in grado di valutare se la terapia medica è adatta e se la prosecuzione dell’inabilità al lavoro è giustificata.
  • Una rete di specialisti medici indipendenti può intervenire prontamente con un esame individuale dell’assicurato e proporre anche soluzioni di cura alternative.
  • Gli specialisti visitano i malati o infortunati a casa loro, per informarli in merito alle nostre prestazioni assicurative e assisterli attivamente. Tali visite possono essere utilizzate anche con finalità di controllo. È inoltre possibile organizzare dei colloqui con il datore di lavoro presso la sede dell’impresa allo scopo di discutere le possibili soluzioni alternative.
  • Un case manager ha il compito di contattare prontamente chi si assenta per un lungo periodo. Il case manager rappresenta il punto di collegamento tra l’assicurato, il datore di lavoro, l’assicurazione e le istituzioni e assicurazioni sociali coinvolte. Egli esamina insieme alle controparti le possibilità di reinserimento nell’azienda o in un’altra attività professionale idonea e può quindi proporre delle soluzioni ottimali nell’interesse dell’assicurato, del datore di lavoro e dell’assicurazione.