Contatti

In caso di sinistro al tuo servizio 24 ore su 24!

Come guidare con un bebè a bordo senza dimenticare la sicurezza

mag 18, 2020.

Bebè a bordo? Una guida sicura con un piccoletto in auto richiede un po’ di pratica e organizzazione. Una pianificazione attenta del viaggio è fondamentale: ecco alcuni semplici consigli che ti aiuteranno a viaggiare con il tuo bimbo in tutta sicurezza e serenità.

Scegli le tempistiche giuste

Con i bimbi, le tempistiche sono importantissime! Cerca di metterti in viaggio quando il tuo bambino fa la nanna e non ha il pancino troppo pieno. Per i viaggi più lunghi, è fondamentale esser super organizzati. Prevedi inoltre delle tappe lungo l’itinerario per la pappa e il cambio.

 

 

Porta dei ricambi

Con un bambino gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo, perciò è sempre una buona idea avere a portata di mano una borsa con dei ricambi: pannolini, salviette, un tappetino per il cambio, biberon di riserva, latte, coperte, un cambio di vestiti e un kit di pronto soccorso.

 

 

Fai una lista

Crea uno schema in cui inserire gli orari e una lista di cose da mettere in valigia prima di partire. Così saprai esattamente quale percorso fare e cosa devi prendere. Esistono numerose app utili in questo senso, ad esempio Trello, Todoist, Microsoft To Do o Google Keep. Se hai un’idea indicativa del numero di fermate, puoi caricare le valigie in modo da poter facilmente tirare fuori dal bagagliaio il necessario senza troppa fatica. Soprattutto in caso di imprevisti, avere tutto l’occorrente a portata di mano è molto utile.

 

 

Mantieni il contatto visivo

Guidare con un bimbo piccolo nel seggiolino nel vano posteriore dell'auto, specialmente se fa rumore e non puoi girarti a controllarlo, può essere stressante. Un’ottima scelta per guidare sereno può essere quella di investire in uno specchio per il sedile posteriore, che ti permetterà di controllare il bimbo in sicurezza senza distrarti dalla guida.

 

Come tenerli occupati

Probabilmente i neonati dormiranno durante il viaggio, ma se i bimbi sono più grandicelli o se il viaggio è molto lungo, conviene avere qualcosa per intrattenerli, per esempio un libro con clip da agganciare, della musica o dei giochi da appendere sopra la testa. Distraendoli con queste attività, potrai concentrarti solo sulla guida e portare la famiglia a destinazione in tutta sicurezza.

 

 

Fai soste

Infine, fermati sempre se senti di averne bisogno. È molto più sicuro fare una sosta anziché continuare a guidare se ci si sente stanchi o se il bambino è agitato. Certo, alcuni bambini soffrono di mal d’auto, un disturbo che può essere molto debilitante. Se succede regolarmente, parlane con il pediatra o un farmacista di fiducia e fatti consigliare dei medicamenti o integratori a base di erbe per far stare meglio il tuo bimbo.

ASSICURAZIONE AUTO

La sicurezza ottimale per conducente e veicolo