Contatti

In caso di sinistro al tuo servizio 24 ore su 24!

Come faccio a colmare eventuali lacune con il pilastro 3a?

Con il pilastro 3a puoi risparmiare per la vecchiaia. Questa forma di previdenza privata è molto popolare perché è volontaria e consente di risparmiare sulle imposte. Inoltre con il pilastro 3a puoi colmare eventuali lacune previdenziali. Indipendentemente dal fatto che tu stipuli la tua previdenza privata per la vecchiaia presso una banca o presso una compagnia di assicurazioni.

'

Ecco le informazioni più importanti sul pilastro 3a:

  • Ogni anno puoi versare solo un determinato importo massimo. Tale importo viene adeguato ogni paio di anni.
  • Puoi versare contributi nel pilastro 3a solo se eserciti un’attività lucrativa o percepisci l’indennità di disoccupazione.
  • Se lavori oltre l’età pensionabile, potrai continuare a versare contributi nel pilastro 3a per un periodo massimo di cinque anni.
  • Puoi farti liquidare l’avere del pilastro 3a al più presto cinque anni prima dell’età di pensionamento AVS ordinaria (le donne a 59 e gli uomini a 60 anni di età).
  • In casi eccezionali puoi riscuotere prima il capitale maturato. Ad esempio se emigri all’estero, ti metti in proprio o acquisti una proprietà abitativa per uso proprio.

 

Come risparmiare sulle imposte con il pilastro 3a:

  • Puoi dedurre dal tuo reddito imponibile l’importo versato nel pilastro 3a.
  • Tutti gli interessi del pilastro 3a sono esenti da imposta.
  • Il tuo avere previdenziale del pilastro 3a non è soggetto all’imposta sulla sostanza.
  • Il tuo avere previdenziale del pilastro 3a diventa imponibile solo nel momento in cui lo riscuoti.

Ecco quanto puoi versare nel pilastro 3a nel 2019:

  • Se sei affiliato a una cassa pensioni: CHF 6’826.–
  • Se eserciti un’attività lucrativa indipendente e non sei affiliato a una cassa pensioni: ​20% del tuo reddito netto, al massimo CHF 34’128.–
  • Se eserciti un’attività lucrativa dipendente, ma guadagni troppo poco per essere affiliato a una cassa pensioni: 20% del tuo reddito netto

 

Questi importi variano di anno in anno. I dati aggiornati sono disponibili qui: www.ahv-iv.ch.

Pilastro 3a presso una compagnia di assicurazioni: i tuoi vantaggi e svantaggi

 

Puoi stipulare la tua previdenza privata con il pilastro 3a presso una compagnia di assicurazioni o una banca. Quale soluzione è per te più sensata dipende dalla tua situazione personale.

 

Stipulando una polizza assicurativa del pilastro 3a puoi combinare due cose importanti: il risparmio per la vecchiaia e la copertura di determinati rischi. Per il risparmio hai due opzioni. Se vuoi risparmiare senza rischi, scegli un’offerta con capitale garantito alla scadenza del contratto. Tuttavia, a causa degli attuali bassi tassi d’interesse e delle garanzie, il tuo avere previdenziale crescerà solo in misura limitata. Se vuoi sperare in profitti, ti conviene investire piuttosto in fondi d’investimento senza capitale garantito alla scadenza. In entrambi i casi il pilastro 3a ti aiuterà a colmare eventuali lacune nella previdenza per la vecchiaia.

 

Consiglio: per i prodotti legati a fondi d’investimento, non versare nel tuo pilastro 3a l’importo massimo in un’unica soluzione. Distribuiscilo sull’arco di tutto l’anno. In questo modo beneficerai delle oscillazioni delle quotazioni giornaliere e pagherai tutto sommato meno per i titoli facenti parte del tuo portafoglio. Si tratta del cosiddetto effetto cost-average.

 

Queste sono le soluzioni proposte da Generali:

  • Classica assicurazione sulla vita: risparmi per la vecchiaia e allo stesso tempo ti assicuri per l’eventualità che tu perda la capacità di guadagno o muoia. Il tuo premio annuo viene utilizzato per due scopi: una parte di esso per tutelarti da questi rischi e l’altra viene investita in fondi d’investimento. L’assicurazione sulla vita è disponibile con o senza capitale garantito alla scadenza.
  • Assicurazione di rischio: ti assicuri per l’eventualità che tu perda la capacità di guadagno o muoia. Questa offerta è la variante più economica perché non prevede il risparmio. In questo caso si tratta in primo luogo di assicurare questi due rischi.
  • Assicurazione caso vita: questa polizza è incentrata sul risparmio, solo l’esenzione dai premi è sempre inclusa nell’assicurazione. La quota di risparmio dei premi viene investita in fondi d’investimento e anche questa assicurazione è disponibile con o senza capitale garantito alla scadenza.
  • Pilastro 3a digitale: puoi aprire un conto previdenziale 3a online nel giro di pochi minuti. Il pilastro 3a di Generali ti offre versamenti flessibili, una contribuzione al risparmio e costi contenuti. È adatto a persone che hanno già un’assicurazione sulla vita e vogliono risparmiare ancora di più sulle imposte o ai risparmiatori alle prime armi.
  • Garanzia complementare di esenzione dai premi: conviene assicurare l’esenzione dal pagamento dei premi anche nel caso delle soluzioni previdenziali del pilastro 3a. Se perdi la capacità di guadagno a causa di una malattia o di un infortunio, Generali continuerà a pagare il tuo premio assicurativo. In questo modo riceverai in ogni caso il capitale garantito alla scadenza del contratto. Presso le banche non è possibile ottenere questa copertura.

 

I tuoi soldi sono in mani sicure, qualunque soluzione previdenziale tu scelga. L’intero capitale è protetto come patrimonio vincolato, sotto la vigilanza dell’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA.

 

Consiglio: per tutte le soluzioni previdenziali che combinano risparmio e assicurazione paghi premi costanti durante l’intero periodo contrattuale. Quindi sai esattamente quanto ti costerà la previdenza privata per la vecchiaia fino alla scadenza del contratto. Perché Generali è l’unica compagnia in Svizzera che garantisce i premi per le rendite per incapacità di guadagno (assicurazione complementare) per tutta la durata del contratto.

 

 

Pilastro 3a presso una compagnia di assicurazioni: i tuoi vantaggi e svantaggi

Puoi stipulare la tua previdenza privata con il pilastro 3a presso una compagnia di assicurazioni o una banca. Quale soluzione è per te più sensata dipende dalla tua situazione personale.

 

Stipulando una polizza assicurativa del pilastro 3a puoi combinare due cose importanti: il risparmio per la vecchiaia e la copertura di determinati rischi. Per il risparmio hai due opzioni. Se vuoi risparmiare senza rischi, scegli un’offerta con capitale garantito alla scadenza del contratto. Tuttavia, a causa degli attuali bassi tassi d’interesse e delle garanzie, il tuo avere previdenziale crescerà solo in misura limitata. Se vuoi sperare in profitti, ti conviene investire piuttosto in fondi d’investimento senza capitale garantito alla scadenza. In entrambi i casi il pilastro 3a ti aiuterà a colmare eventuali lacune nella previdenza per la vecchiaia.

 

 

Consiglio: per i prodotti legati a fondi d’investimento, non versare nel tuo pilastro 3a l’importo massimo in un’unica soluzione. Distribuiscilo sull’arco di tutto l’anno. In questo modo beneficerai delle oscillazioni delle quotazioni giornaliere e pagherai tutto sommato meno per i titoli facenti parte del tuo portafoglio. Si tratta del cosiddetto effetto cost-average.

 

 

Queste sono le soluzioni proposte da Generali:

  • Classica assicurazione sulla vita: risparmi per la vecchiaia e allo stesso tempo ti assicuri per l’eventualità che tu perda la capacità di guadagno o muoia. Il tuo premio annuo viene utilizzato per due scopi: una parte di esso per tutelarti da questi rischi e l’altra viene investita in fondi d’investimento. L’assicurazione sulla vita è disponibile con o senza capitale garantito alla scadenza.
  • Assicurazione di rischio: ti assicuri per l’eventualità che tu perda la capacità di guadagno o muoia. Questa offerta è la variante più economica perché non prevede il risparmio. In questo caso si tratta in primo luogo di assicurare questi due rischi.
  • Assicurazione caso vita: questa polizza è incentrata sul risparmio, solo l’esenzione dai premi è sempre inclusa nell’assicurazione. La quota di risparmio dei premi viene investita in fondi d’investimento e anche questa assicurazione è disponibile con o senza capitale garantito alla scadenza.
  • Pilastro 3a digitale: puoi aprire un conto previdenziale 3a online nel giro di pochi minuti. Il pilastro 3a di Generali ti offre versamenti flessibili, una contribuzione al risparmio e costi contenuti. È adatto a persone che hanno già un’assicurazione sulla vita e vogliono risparmiare ancora di più sulle imposte o ai risparmiatori alle prime armi.
  • Garanzia complementare di esenzione dai premi: conviene assicurare l’esenzione dal pagamento dei premi anche nel caso delle soluzioni previdenziali del pilastro 3a. Se perdi la capacità di guadagno a causa di una malattia o di un infortunio, Generali continuerà a pagare il tuo premio assicurativo. In questo modo riceverai in ogni caso il capitale garantito alla scadenza del contratto. Presso le banche non è possibile ottenere questa copertura.

 

I tuoi soldi sono in mani sicure, qualunque soluzione previdenziale tu scelga. L’intero capitale è protetto come patrimonio vincolato, sotto la vigilanza dell’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA.

 

 

Consiglio: per tutte le soluzioni previdenziali che combinano risparmio e assicurazione paghi premi costanti durante l’intero periodo contrattuale. Quindi sai esattamente quanto ti costerà la previdenza privata per la vecchiaia fino alla scadenza del contratto. Perché Generali è l’unica compagnia in Svizzera che garantisce i premi per le rendite per incapacità di guadagno (assicurazione complementare) per tutta la durata del contratto.

 

 

Risparmiare con una polizza legata a fondi d’investimento: quanto alto è il tuo rischio?

Se per la tua previdenza privata per la vecchiaia desideri ottenere più dell’attualmente modesto interesse, ti conviene optare per una polizza legata a fondi d’investimento senza capitale garantito alla scadenza. La prestazione maturata alla scadenza è l’importo che ti viene corrisposto quando scade la polizza. Nel caso di una polizza legata a fondi d’investimento senza garanzia l’ammontare di tale importo dipende dall’andamento dei titoli in borsa. Per garantire che il rischio non sia troppo elevato, ti offriamo diversi meccanismi di sicurezza:

  • Riduzione del rischio alla fine del periodo contrattuale: cinque anni prima della scadenza dell’assicurazione la quota di azioni nel tuo portafoglio viene gradualmente ridotta.
  • Ampia diversificazione degli investimenti: investiamo per te in oltre 5000 singoli titoli in tutto il mondo. 
  • Mantenimento delle quote di fondi dopo la scadenza dell’assicurazione: questa opzione ha senso se hai rinunciato alla riduzione del rischio e le quotazioni di borsa crollano al momento della scadenza del contratto. In tal caso potrai continuare a detenere le tue quote di fondi in un cosiddetto deposito fondi e venderle in un momento più favorevole.
  • I nostri gestori di investimenti ottimizzano costantemente le tue quote di fondi. Dietro pagamento di un prezzo equo puoi essere sicuro di avere sempre investito nel miglior modo possibile. 

 

 

Pilastro 3a presso una banca: i tuoi vantaggi e svantaggi

 

La previdenza per la vecchiaia con il pilastro 3a fa parte della gamma di prodotti standard di quasi tutte le banche svizzere. Puoi versare i contributi in modo flessibile e sospendere i versamenti quando non hai i soldi necessari. Se non sei più soddisfatto della banca o delle condizioni, puoi trasferire facilmente il tuo avere a un altro operatore.

 

Il pilastro 3a della banca è disponibile come conto di risparmio o come conto fondi. Il conto di risparmio è una variante sicura, ma frutta pochi interessi. In determinate circostanze questa variante potrebbe non essere sufficiente a colmare la lacuna previdenziale del primo e del secondo pilastro. Se invece opti per un conto fondi, la banca investe il tuo denaro in titoli. Di norma ottieni rendimenti superiori a quelli di un conto di risparmio.

 

 

Assicurazione e banca combinate: il pilastro 3a digitale di Generali

Scegliendo il nostro pilastro 3a digitale puoi beneficiare dei vantaggi combinati delle soluzioni di previdenza assicurativa e bancaria. Puoi aprire un conto previdenziale 3a online nel giro di pochi minuti. Il pilastro 3a di Generali è adatto a persone che vogliono iniziare con la previdenza per la vecchiaia. Decidi tu quanto vuoi versare ogni anno. In questo modo puoi adattare il pilastro 3a alla tua situazione di vita. Sei flessibile anche nella liquidazione del capitale investito: nel rispetto delle limitazioni di legge puoi riscuotere il tuo avere 3a in qualsiasi momento.

 

Questi sono i vantaggi del pilastro 3a digitale:

  • Hai sempre sotto controllo i tuoi versamenti: nel nostro portale clienti puoi vedere in qualsiasi momento quanto hai già versato. Lì puoi adattare anche l’importo o la periodicità dei tuoi versamenti.
  • Nel caso che tu perda la capacità di guadagno a causa di una malattia o di un infortunio, continueremo a versare fino a CHF 3'000.– all’anno nel tuo pilastro 3a. Se necessario, fino al tuo pensionamento.
  • I nostri gestori di investimenti gestiscono attivamente i tuoi soldi e ottimizzano costantemente i tuoi investimenti. La riduzione del rischio è automaticamente inclusa. Questo servizio costa poco e non devi più preoccuparti di nulla.

 

 

Consiglio: apri più di un conto 3a. In questo modo beneficerai delle diverse condizioni degli operatori e dei diversi rendimenti da loro realizzati. Inoltre puoi chiudere i conti singolarmente e riscuotere i tuoi averi in modo scaglionato.  Se hai un solo conto 3a non sono ammessi prelievi parziali. A seconda del Cantone in cui risiedi, questo modo di procedere ti consente di risparmiare sulle imposte.

 

 

Sta a te decidere: banca, assicurazione o entrambe?

 

Ora conosci i vantaggi e gli svantaggi delle varie soluzioni previdenziali proposte per il pilastro 3a. La scelta di un prodotto assicurativo, di un prodotto bancario o di una combinazione di entrambi dipende interamente dalle tue esigenze personali.

 

Ad esempio gioca un ruolo importante la tua età: finché sei giovane dovresti rimanere flessibile. Dopo tutto, non sai se ti prenderai una pausa dal lavoro – perché aspetti un figlio o lavori all’estero per un periodo prolungato. Durante questa fase non potrai versare contributi nel tuo pilastro 3a. Oppure se hai intenzione di avviare un’attività in proprio e all’improvviso diventa ancora più importante assicurarsi contro rischi come malattia o decesso.

 

Quando la tua situazione di vita cambia, dovresti essere in grado di adeguare di conseguenza il tuo pilastro 3a. Chi ha difficoltà a risparmiare soldi nella vita quotidiana si costringe a farlo con un pagamento automatico del premio mediante addebito diretto (LSV) o Debit Direct oppure mediante ordine permanente.

 

 

Consiglio: non sei sicuro di quale soluzione previdenziale sia la migliore per te? Fatti consigliare dai nostri esperti. Nel corso di un colloquio personale analizzano la tua situazione e ti mostrano le soluzioni che fanno al caso tuo. Contattaci qui per una consulenza: 0800 881 882.

 

 

Ecco come potrai risparmiare maggiormente sulle imposte con il tuo pilastro 3a

 

Nel momento in cui ti fai liquidare l’avere del pilastro 3a, il capitale maturato è soggetto all’imposizione fiscale. Viene riscossa una cosiddetta imposta sulle prestazioni in capitale, la cui aliquota varia da Cantone a Cantone. In media essa ammonta però solo a un quinto dell’imposta sul tuo reddito rimanente.

 

 

Richiedi il pagamento scaglionato del capitale di previdenza che hai messo da parte

La liquidazione del capitale previdenziale 3a è regolamentata in modo molto chiaro. Puoi farti liquidare l’avere del tuo pilastro 3a al più presto cinque anni prima dell’età di pensionamento AVS ordinaria (le donne a 59 e gli uomini a 60 anni di età). Se lavori oltre l’età pensionabile, potrai continuare a versare contributi nel pilastro 3a per un periodo massimo di cinque anni e farti liquidare quindi il capitale maturato.

 

Ti conviene richiedere il pagamento scaglionato di tale importo nell’arco di diversi anni, risparmiando così sulle imposte. Nel pianificare la tua strategia, tieni conto anche:

 

  • dei fondi di previdenza per la vecchiaia del tuo coniuge
  • dei fondi della cassa pensioni, se intendi prelevarli sotto forma di capitale
  • dell’avere sul conto di libero passaggio

 

Ti consigliamo di scaglionare con attenzione anche i prelievi da questi conti, in modo da evitare che diventino imponibili nello stesso anno e di dover pagare enormi imposte a causa della progressione fiscale.

Maggiori informazioni

Quanto buona è la mia previdenza per la vecchiaia?

La mia rendita di vecchiaia sarà sufficiente per condurre una vita dignitosa? Ho forse una lacuna previdenziale?

In quale altro modo posso provvedere per la vecchiaia?

A cosa devo prestare attenzione con l’AVS? E mi conviene riscattare anni di contribuzione nella cassa pensioni?

Come posso provvedere per la vecchiaia in qualità di lavoratore indipendente?

Primo, secondo e terzo pilastro – a cosa devo prestare attenzione?

SELEZIONE DEI PRODOTTI PREVIDENZIALI PROPOSTI DA GENERALI