Contatti

In caso di sinistro al vostro servizio 24 ore su 24!

Assicurazione natanti

Una protezione ottimale anche in acqua

Forse siete un vecchio lupo di mare con uno yacht affusolato o magari solo un semplice navigatore di acqua dolce a bordo di un gommone. Se la vostra imbarcazione dovesse arenarsi, se siete colti dal maltempo, subite un incidente o un guasto, potreste avere bisogno della copertura completa offerta dall’assicurazione natanti. Protezione in tutta Europa in porti, fiumi e laghi, in tutti i mari del mondo e perfino sulla terraferma. Per consentirvi di tornare presto a solcare le acque.

I vostri vantaggi

  • La nostra assicurazione vi offre una protezione ottimale – sia per mare che sulla terraferma
  • Nessun sistema bonus/malus per responsabilità civile e casco integrale
  • Copertura infortuni
  • I danni della natura sono assicurati anche in acqua

La copertura assicurativa per voi e la vostra imbarcazione

Con la nostra assicurazione natanti potete usufruire di una protezione completa per i proprietari di imbarcazioni a un ottimo rapporto prezzo/prestazioni.

  • La responsabilità civile è obbligatoria per molti tipi di imbarcazioni. Essa copre i danni a terzi e alla proprietà altrui che possono essere causati durante la conduzione o il possesso di un natante.
  • Assicurazione casco parziale per i danni da furto, incendio, eventi naturali (sia sulla terraferma che in acqua), rottura vetri e vandalismo.
  • Assicurazione casco integrale, composta da casco parziale e copertura dei danni da collisione. La copertura assicurativa ottimale per la vostra imbarcazione.

 

Esistono diversi buoni motivi per stipulare la nostra assicurazione natanti:

  • gli oggetti trainati e sospinti sono inclusi automaticamente nella copertura.
  • I danni della natura sono coperti anche quando l’imbarcazione è in acqua.
  • È possibile in qualsiasi momento un’estensione alla zona B (v. sotto).

 

Come funziona l’assicurazione natanti? Facciamo un esempio concreto.

Dopo una torrida giornata estiva un violento temporale si abbatte sul lago di Zurigo. Il giorno successivo il signor Müller si reca alla marina dove ha ormeggiato la sua barca a vela. A quel punto vede che l’imbarcazione è stata danneggiata dal maltempo ed è affondata, infatti ormai sporge dall’acqua solo la punta dell’albero maestro. Il signor Müller può stare tranquillo, perché ha stipulato con Generali un’assicurazione casco parziale che copre i costi di riparazione. Sono compresi anche i costi di recupero e trasporto fino al cantiere in cui saranno effettuate le riparazioni. Pochi giorni dopo il signor Müller può di nuovo godersi le temperature estive sul lago di Zurigo.

 

I dettagli in sintesi

Quali prestazioni offre l’assicurazione natanti?

 

La polizza dell’assicurazione responsabilità civile oppure dell’assicurazione casco integrale o parziale può essere completata da un’assicurazione infortunio. Se in un incidente rimangono feriti dei passeggeri, le prestazioni vengono erogate in maniera immediata, semplice e indipendentemente dalla questione della colpa. Altre coperture di complemento alla vostra polizza:

  • Effetti personali
  • Pretese da responsabilità civile degli sciatori nautici trainati
  • Trasporto dell’imbarcazione
  • Assicurazione della scialuppa

Domande importanti

Gli stipulanti, il proprietario, il detentore nonché tutti i conducenti o utenti (compresi l’equipaggio e altre persone ausiliari) del veicolo assicurato. Sono altresì inclusi nell’assicurazione gli sciatori nautici trainati dal veicolo.

Il contratto di assicurazione decorre a partire dalla data indicata sul medesimo e viene rinnovato tacitamente ogni anno per un ulteriore anno, salvo disdetta da parte di uno dei contraenti almeno tre mesi prima della sua scadenza.

A seconda di quanto scelto le assicurazioni (responsabilità civile, casco e infortuni) sono valide nelle seguenti zone.

  • Zona A: acque continentali europee compresi fiumi, canali e porti marittimi ivi connessi fino al molo estremo o fino al rispettivo confine marittimo.
  • Zona B: come A, inoltre acque del Mar Baltico, Golfo di Finlandia e di Botnia, Kattegat e Skagerrak, Mare del Nord, Canale della Manica, Mare d’Irlanda nonché le acque dell’Atlantico ivi confinanti entro la linea di collegamento 6° nord compresa Bergen, 2° ovest, 2° nord nonché Mar Mediterraneo inclusi gli stretti e i mari continentali confinanti.
  • Zona C: tutto il mondo.

Il premio è calcolato in base alla copertura scelta e dipende da numerosi criteri, quali:

  • validità territoriale (zona);
  • Prezzo dell’imbarcazione
  • Tipo di costruzione (monoscafo, multiscafo)
  • prestazione del motore;
  • superficie della vela;
  • utilizzo.

Opzioni aggiuntive