Contatti

In caso di sinistro al tuo servizio 24 ore su 24!

Sette utili consigli di risparmio per acquistare una casa

lug 20, 2020.

L'acquisto di un immobile proprio sta diventando sempre più difficile in Svizzera. È quindi ancora più importante iniziare a risparmiare molto prima di andare a vivere da soli in affitto, per poter poi acquistare una casa tutta per sé. Ogni franco conta! Allora, se abiti ancora con i tuoi genitori e spendi relativamente poco, non è mai troppo presto per iniziare. E con i giovani svizzeri che ormai lasciano la casa dei genitori in media a 24 e 25 anni, a partire dalla tarda adolescenza o dai 20 anni è il momento ideale per cogliere l'occasione di costruire il proprio futuro.

Detto questo, risparmiare abbastanza per versare un acconto non è mai facile. E se da un lato questo rende ancora più importante iniziare presto, dall'altro può anche far sembrare l'obiettivo irragiungibile. Per fortuna ci sono molte cose che puoi fare per rendere tutto più facile. Per iniziare con il piede giusto, ecco i nostri consigli per risparmiare per l'acquisto di una casa.

 

 

1. Paga i debiti e i conti in sospeso

Anche se è sempre una buona idea iniziare a mettere da parte un po' di soldi ogni mese, il primo obiettivo dev'essere quello di pagare al più presto tutti i debiti. Ed è particolarmente importante per la fascia d'età tra i 18 e i 24 anni. Secondo l'Ufficio federale di statistica, sono i giovani in questa fascia d'età ad avere la maggiore quantità di debiti.

 

 

2. Fissa un obiettivo realistico

Tieni presente una cosa: è improbabile che la tua prima casa sia quella dei tuoi sogni. Inoltre, non risparmi solo per versare l'acconto. Dovrai anche acquistare i mobili e pagare le commissioni di agenzia. Fai quindi in modo di fissare un obiettivo ragionevole: un traguardo raggiungibile in un lasso di tempo realistico e che ti consenta di ottenere un mutuo conveniente con la durata più breve possibile. In generale, più breve è la durata, più bassi sono i tassi d'interesse del prestito e più bassa è la rata mensile.

 

 

3. Automatizza i tuoi risparmi

Quando decidi la cifra, cerca di trovare il giusto equilibrio. Non vorrai metterci troppo tempo a raggiungere l'obiettivo, ma nemmeno dover fare troppa fatica. Semplifica allora un po' lo sforzo di risparmiare impostando un bonifico automatico quando prendi lo stipendio.

 

 

4. Fissati un budget, riduci le spese

Se hai intenzione di spendere meno, devi sapere quanto stai spendendo. Da Wally a You Need a Budget, ora ci sono moltissime applicazioni per aiutarti a farlo.

 

 

5. Trovati un secondo lavoro

Spendere meno è un modo per avere più soldi da mettere da parte. Un altro è guadagnare di più. Dalla consegna delle pizze a diventare un autista per Uber, ci sono tante possibilità di incrementare il tuo reddito.

 

 

6. Vendi un po' di cose

Se possiedi oggetti di un certo valore che non ti servono più, venderli potrebbe fruttarti qualche franco extra. Ricardo o Tutti.ch sono piattaforme ideali per vendere cose di cui non hai più bisogno. Ma fai attenzione a non vendere nulla che potrebbe servirti nella nuova casa!

 

 

7. Chiedi aiuto a qualcuno

Può essere un genitore, un partner o un buon amico, avere qualcuno che tenga d’occhio i tuoi progressi è un ottimo modo per evitare di prendere cattive abitudini. Chiunque sia, spiegagli tutti i tuoi obiettivi di risparmio e chiedigli di darti una mano a mantenere il ritmo e non andare fuori strada.

 

 

L'arma segreta: mantenere il ritmo giusto

Risparmiare per l'acquisto di una casa è una maratona, non uno sprint. E, come in ogni maratona, il trucco è mantenere il ritmo. È molto più probabile che tu ti arrenda se cerchi di strafare e se ti poni obiettivi troppo ambiziosi! Quindi, non lavorare troppo. Non vendere troppe cose. E non risparmiare troppo, troppo presto. Il modo più sicuro per riuscire a risparmiare per l'acconto di una casa è quello di fissare obiettivi modesti e raggiungerli in modo costante.

 

Organizza le tue finanze con i prodotti di risparmio e investimento Generali.

SELEZIONE DEI PRODOTTI PREVIDENZIALI PROPOSTI DA GENERALI